Wesmaelius nervosus (Fabricius, 1793)
 
 

 

adulto dal web


larva foto Skaftason

adulto neosfarfallato dal web

                 

                pupa in fase farata dal web

Specie che esige biotopi freschi ed umidi all'interno dei quali frequenta sia gli strati arboreo ed arbustivo che quello erbaceo (Killington, 1937; Kis et alii, 1970; Ressl, 1974; Gepp, 1977; Aspock et al, 1980). Specie complessivamente euriecia, presente dal livello del mare al piano subalpino.  Adulti in volo tra aprile e ottobre (Aspock et al., 1980).

Stadio di svernamento: prepupa. Parassitoidi (larve): Hemiteles sp., Homocidus sp. (Ichneumonidae), Anacharis spp. e Aegilips sp. (Anacharitidae)

Ampiezza dell’ala anteriore delle immagini: da 7,5 a 10 mm. (Aspöck et al., 1980).

Distribuzione regionale italiana:

Valle D’Aosta; Piemonte?; Lombardia; Trentino Alto-Adige; Veneto; Friuli Venezia Giulia; Liguria; Emilia-Romagna; Toscana?; Lazio; Campania?; Puglia?; Calabria; Sicilia?; Sardegna?.

Pubblicazioni che citano questa specie in Italia:

Schneider, 1845; Costa, 1855, 1884b; Costa G., 1874 (?); Della Torre, 1882; Heller & Della Torre, 1882; Hagen, 1860a; Minà-Palumbo, 1871; Marcuzzi, 1956; Aspöck, 1963a; Zangheri, 1966; Eglin-Dederding, 1967; Schmid, 1972; Aspöck et alii, 1980; Monserrat, 1980, 1994b; Pantaleoni, 1986b, 1988, 1989b, 1990a; Cocquemot et al., 1990; Minelli et al., 1993; Nicoli Aldini, 1994; Bernardi Iori et al., 1995(?);Hellrigl et al., 1996; Pantaleoni & Letardi, 1998; Letardi et al., 2010;


Creative Commons License
tutti i materiali del sito sono rilasciati con Licenza Creative Commons - Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo - 2.5 - Italia.