Wesmaelius malladai (Navás, 1925)



Adulto foto Lorenzo Rapa 2015



Specie d'alta quota (sino i 2300 m.), trovata su latifoglie e conifere, ma anche su specie arbustive come il mirtillo (Aspock et al., 1980).


Stadi preimmaginali: sconosciuti.


Ampiezza dell’ala anteriore delle immagini: da 8 a 10,5 mm.; gli adulti si trovano in natura tra maggio e ottobre (Aspöck et al., 1980).


Distribuzione regionale italiana:


Valle d'Aosta; Piemonte; Lombardia; Trentino Alto Adige; Veneto; Friuli Venezia Giulia.


Pubblicazioni che citano questa specie in Italia:


Aspöck , 1963c; Nielsen , 1976(?); Monserrat, 1980; Aspöck et al., 1969, 1980; Cocquemot et al., 1990; Leraut, 1992c; Nicoli Aldini, 1994; Hellrigl et al., 1996; Pantaleoni & Letardi, 1998; Monserrat, 2004; AAVV, 2016a;


Creative Commons License
tutti i materiali del sito sono rilasciati con
Licenza Creative Commons - Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo - 2.5 - Italia.