Coniopteryx pygmaea Enderlein, 1906
 
 

Sviluppo correlato a conifere (abete, peccate); adulti raccolti tra 0 e 2000 m s.l.m. con periodo di volo tra aprile e novembre (Aspöck et al., 1980).

Stadio preimmaginali: Rousset, 1966. Svernamento: Prepupa (Aspöck et al., 1980).

Ampiezza dell’ala anteriore delle immagini: da 2 a 3  mm. (Aspöck et al., 1980).

 

adulto, da Wachmann e Saure, 1997

Distribuzione regionale italiana:

Valle d’Aosta; Piemonte; Lombardia; Trentino Alto-Adige; Veneto; Liguria; Emilia Romagna; Abruzzo; Basilicata; Calabria; Sicilia.

Pubblicazioni che citano questa specie in Italia:

Eglin-Dederding, 1967; Aspöck et al., 1980; Monserrat, 1980, 1994a; Pantaleoni, 1988, 1990a, 1990ab; Divietri, 1993; Nicoli Aldini, 1994; Lo Verde et al., 1997; Nicoli Aldini & Baviera, 2001; Letardi & Biscaccianti, 2007; Badano, 2008c; Badano & Letardi, 2010;

Creative Commons License
tutti i materiali del sito sono rilasciati con Licenza Creative Commons - Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo - 2.5 - Italia.