Chrysopa formosa Brauer, 1850


adulto dal web

Specie propria degli strati arbustivo ed erbaceo, predilige gli ambienti tendenzialmente caldo - secchi (Principi, 1947a; Aspöck et al., 1980). La distribuzione e l'abbondanza di questo Crisopide che si imbozzola nel terreno sono influenzati da fattori edafici:


i suoli troppo asfittici e compatti appaiono infatti inadatti mentre ottimali sembrano i terreni sabbiosi (Pantaleoni, 1982).

Il voltinismo, definito da Principi (1947a) e confermato da Pantaleoni (1982), mostra tre generazioni annue largamente decrescenti quantitativamente per l'entrata in diapausa di una porzione sempre maggiore di popolazione.

In Europa meridionale è molto frequente in frutteti, dove spesso è la specie dominante tra i Neuropterida. In queste aree gioca un importante ruolo come predatore di afidi (Stelzl & Devetak, 1999)..

Stadi preimmaginali: Principi, 1947a.

Stadio di svernamento: prepupa.

Ampiezza dell’ala anteriore delle immagini: da 11 a 16 mm.; gli adulti si trovano in natura tra maggio e settembre; parassiti: Telonomus spp. (uova), Isodromus spp., Perilampus spp. (larve) (Aspöck et al., 1980).

Distribuzione regionale italiana:

Presente in tutte le regioni peninsulari e insulari italiane (non ancora citata per Valle d'Aosta e Molise), isole Eolie, Vivara, Elba, Pianosa e Montecristo

Pubblicazioni che citano questa specie in Italia:

Hagen, 1860a (?); Tacchetti, 1861; Brauer, 1876; Costa, 1884b (?); Navás, 1913b, 1928b, 1929, 1930a, 1933; Morton, 1930; Lacroix, 1925; Castellani, 1957; Principi, 1947a; Grandi, 1957; Aspöck, 1963a,b; Zangheri, 1966; Eglin-Dederding, 1967; Principi et al., 1967; Marcuzzi et al., 1971; Fanfani et al., 1979; Aspöck et al., 1980; Monserrat, 1980; Tremblay, 1980; Pasqualini et al., 1982; Pantaleoni, 1982, 1983, 1984 1986a,b, 1988, 1989b, 1990c,d,1995; Pantaleoni & Sproccati, 1987; Insom et al., 1985, 1986a; Pantaleoni et al., 1985a,b; D'Antonio et al., 1988; Nicoli et al., 1988; Divietri, 1993; Duelli, 1994; Bernardi Iori et al., 1995; Letardi & Pantaleoni, 1996; Pantaleoni & Letardi, 1997, 1998; Hellrigl et al., 1996; Güsten, 1998; Letardi, 1998b; Molinari et al., 1999; Nicoli Aldini & Baviera, 2001; Longo et al., 2001; Letardi & Maltzeff, 2001; Brizio, 2002 (?); Letardi et al., 2002; Baldacchino, 2004; Bartolini, 2005; Zizzari, 2005; Casnati & Barraco, 2007; Letardi, 2007; Cesaroni, 2007; Niolu, 2008b; Haruyama et al., 2008; Forbicioni, 2008; Monserrat, 2008; Badano, 2008c; Barraco, 2009b,e; Puma, 2009d; Bombardieri, 2009; Scherini, 2009b; Badano & Letardi, 2010; De Sanctis, 2010; Frangini, 2010b; Letardi et al., 2010; Paglialunga, 2010n; Canu, 2011d, f; Capo, 2012b,d, 2013b,c; Ferrente, 2012d; Giuffrida, 2012a; Insom & Terzani, 2012; Nicoli Aldini, 2012; Strano, 2012; Medici, 2013a; Rattu, 2013b; AAVV, 2014b; AAVV, 2017a;

Creative Commons License
tutti i materiali del sito sono rilasciati con Licenza Creative Commons - Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo - 2.5 - Italia.